Link tecnico-istituzionali

Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile - AESS (Modena)

agesvil

L´ Agenzia per l´Energia e lo Sviluppo Sostenibile di Modena (AESS) è un´ associazione senza scopo di lucro dotata di autonomia patrimoniale. AESS Modena è altresì una Società di servizi energetici (ESCO) accreditata presso l´Autorità per l´Energia Elettrica e il Gas (AEEG).

E´ indirizzata alla prestazione di servizi a imprese, operatori economici e sociali, enti pubblici e di diritto privato, altre associazioni, nei settori della razionalizzazione e del miglioramento dell´efficienza nell´uso delle risorse energetiche, del risparmio energetico, del ricorso a fonti energetiche rinnovabili, della riduzione delle emissioni di gas climalteranti, della promozione del trasporto collettivo, della sensibilizzazione dell´opinione pubblica nei confronti dello sviluppo sostenibile e in ogni altro campo collaterale. L´Associazione opera in conformità a quanto disposto dalla legge 9 gennaio 1991 n. 10 e dai relativi decreti esecutivi, con particolare riferimento al DPR 26 agosto 1993, n. 412 e successive modifiche e persegue, tra l´altro, l´obiettivo di contribuire all´attuazione delle previsioni del Piano Energetico Nazionale. L´Associazione svolge la propria attività prioritariamente a favore di soggetti operanti nel territorio della provincia di Modena ma può accettare incarichi o fornire collaborazioni in tutto il territorio nazionale e cooperare con altre Agenzie nella Comunità Europea. Al fine di garantire la tutela della salute e dell´ambiente urbano l´Associazione può intraprendere azioni e sviluppare il proprio programma di lavoro secondo le seguenti direttrici:

-          Analisi dei flussi energetici e individuazione di direttrici di intervento a livello locale nei settori privato e pubblico;

-          Miglioramento dell´efficienza energetica nel Settore privato;

-          Miglioramento dell´efficienza energetica nel Settore pubblico;

-          Interventi sul sistema energetico territoriale;

-          Analisi e previsioni strategiche riguardanti i sistemi energetici locali, con particolare riferimento alla sostituzione delle fonti energetiche fossili con fonti rinnovabili;

-          Consulenze per il miglioramento dei sistemi energetici locali, con particolare attenzione a strutture e servizi degli enti pubblici, delle imprese private e dei cittadini;

-          Campagne di informazione, formazione e promozione riguardanti le tematiche energetiche e ambientali con iniziative sia di carattere generale sia rivolte a target definiti (scuole, imprenditori, operatori pubblici, ecc.);

-          Altre attività afferenti al settore energetico

L´Associazione può compiere ogni attività che sia, in maniera diretta o indiretta, attinente agli scopi sociali e conforme alle previsioni del contratto stipulato con la Commissione Europea per il primo triennio di attività.

http://www.aess-modena.it/

 

Fonti rinnovabili (ENEA)

enea

Nel settore delle fonti rinnovabili l’ENEA svolge attività di ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico e fornisce servizi avanzati, nell’intento di contribuire a ridurre le emissioni e la dipendenza energetica nazionale dalle fonti fossili e di accrescere la competitività economica del Paese.

Le attività coinvolgono Unità diverse, che operano, con ruoli complementari, in diversi Centri di Ricerca ENEA: Casaccia, Portici e Trisaia.

L’ENEA fornisce, inoltre, supporto alle amministrazioni locali responsabili dell’implementazione dei piani energetici, ai consorzi industriali e alle associazioni di categoria e di impresa nella valutazione della sostenibilità ambientale di piani, progetti e programmi territoriali per la produzione di energia da fonti rinnovabili. Il supporto, finalizzato alla piena conformità normativa in materia di protezione ambientale delle azioni proposte sul territorio, può riguardare sia l’individuazione dei siti più idonei ad ospitare le installazioni sia la valutazione dell’impatto ambientale degli impianti in condizioni ordinarie, straordinarie e di emergenza per l’intero ciclo di vita (costruzione, esercizio, dismissione).

http://www.enea.it/it/Ricerca_sviluppo/fonti-rinnovabili

Efficienza energetica (ENEA)

Sito diviso in più sezioni, dedicato all’Efficienza Energetica degli edifici.

http://efficienzaenergetica.acs.enea.it/

 

CRA- Ricerca (Centro per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura)

cra

http://sito.entecra.it/portale/cra_ricerca.php


Centro Ricerche Produzioni Animali - CRPA

crpa

Attivo dal 1972, il CRPA - Centro Ricerche Produzioni Animali mette la propria esperienza al servizio di privati ed enti pubblici nei settori agroalimentare e ambientale. Le finalità precisate dallo statuto sono “la conduzione di ricerche e la realizzazione e la gestione di servizi, allo scopo di promuovere il progresso tecnico, economico e sociale del settore degli allevamenti e di conseguire una generalizzata diffusione delle forme più avanzate di agricoltura ecocompatibile”.

Dal 2005 il CRPA è nell’Albo dei laboratori accreditati al Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca per svolgere attività di ricerca applicata per le piccole e medie imprese (PMI).

Fa parte del CRPA uno sportello della Rete d’informazione europea Europe Direct (Europe Direct – Carrefour europeo Emilia).

Principali linee di attività:

•Ricerche e sperimentazioni rivolte all'individuazione delle "migliori tecnologie" per la riduzione dell'impatto ambientale e per la ottimizzazione energetica nel settore delle Produzioni Animali e dell'Agroindustria.

•Studi e ricerche a supporto della pianificazione e della normativa ambientale.

•Consulenza, Progettazione e Assistenza tecnico-scientifica

Principali tematiche affrontate:

•Introduzione di tecnologie pulite nell'allevamento zootecnico e nell'agroindustria.

•Sperimentazione e verifica di tecnologie e sistemi innovativi per il trattamento dei reflui zootecnici ed agroindustriali.

•Misura delle emissioni gassose dalle attività zootecniche e di trattamento di residui organici.

•Utilizzazione agricola di liquami zootecnici, fanghi di depurazione e compost.

•Compostaggio di residui agro-zootecnici, agro-industriali e civili.

•Digestione anaerobica di residui organici.

•Indagini sulle caratteristiche dei rifiuti e censimento dei sottoprodotti.

http://www.crpa.it/

 

Centro Ricerche Produzioni Vegetali – CRPV

 crpv

CRPV è una società cooperativa che promuove ricerca, sperimentazione e divulgazione nel comparto delle produzioni vegetali. Operando a diretto contatto con le maggiori realtà del settore agro-alimentare, riesce a calibrare i progetti, mettere a punto le innovazioni e sviluppare gli studi su misura delle esigenze degli operatori, in un’ottica di sicurezza alimentare e valorizzazione delle produzioni.

Le attività, evidenziate dallo Statuto, sono riconducibili a tre raggruppamenti di filiera: Ortofrutticola e Sementiera, Vitivinicola e Oleicola, Grandi Colture e Bioenergie.

Formano la base sociale del CRPV Organizzazioni dei Produttori, organizzazioni economiche, centri di ricerca e formazione professionale, amministrazioni pubbliche e strutture private.

http://www.crpv.it/ 

 

CREAR - Centro Ricerca sulle Energie Rinnovabili

crear

Il Centro Interdipartimentale di Ricerca per le Energie Alternative e Rinnovabili si propone di:

-          promuovere, sostenere, coordinare e sviluppare attività di ricerca interdisciplinare, nonché programmi di formazione nel settore delle Energie Rinnovabili, sotto gli aspetti Ingegneristici, Chimici, Agrari-Forestali e Geologici, anche con riguardi ai profili, economico e sociologico;

-          promuovere iniziative di divulgazione scientifica e di collaborazione interdisciplinari nei settori di interesse del Centro stesso;

-          promuovere convenzioni nazionali ed internazionali che assicurino la realizzazione degli scopi del Centro.

Il Centro potrà contribuire anche alla qualificazione di programmi di istruzione superiore, in particolare Corsi di Dottorato e Master, promovendo la convergenza della formazione in diverse discipline, preparando ricercatori e figure professionali per il settore delle Energie Rinnovabili.

http://crear.bluefactor.it/index.php

CNR IVALSA

cnrivalsa

http://www.ivalsa.cnr.it/progetti-in-corso.html

Bisyplan

ruspa

Il CNR IVALSA è, insieme ad altri Soggetti della Provincia Autonoma di Trento, un partner scientifico del Progetto BIO-EN-AREA, che rientra nell’ambito del Programma di...>>

BoMo - Bosco Mobile

alberi

È un progetto di ricerca finanziato dalla Direzione Generale Agricoltura della Regione Lombardia finalizzato alla realizzazione e ottimizzazione di una filiera corta lombarda...>>

Progetto Biotec

terreno1

Il progetto BioTec, "Analisi delle tecniche di combustione e ricerca sui processi di produzione di biocombustibili da biomasse agroforestali", è relativo allo studio delle...>>

Progetto BiQueen

terreno2

Progetto BiQUEEN - Biomasse di Qualità per la produzione Efficiente di Energia Origine delle biomasse legnose, controllo di inquinanti solidi e volatili e produzione di energia...>>

Biomassa a fini energetici

Finanziato da ENEL – Ingegneria e Innovazione, con la collaborazione di CRIBE Centro di Ricerca Interuniversitario sulle Biomasse da Energia e CNR-Ivalsa. Contatti...>>


Comitato Termotecnico Italiano (CTI)

cti

Cultura e Normativa del Settore Termotecnico.

Il Comitato Termotecnico Italiano (CTI), ente federato all'UNI, ha lo scopo di svolgere attività normativa ed unificatrice nei vari settori della termotecnica.

Esso si avvale della collaborazione di organi pubblici, enti ed associazioni che, attraverso il loro sostegno tecnico e finanziario (quote associative e budget di spesa come definiti nei Business Plan), ne permettono l'attività.

Il CTI si propone di fornire agli utenti strumenti normativi utili per lo sviluppo del settore termotecnico. Per attuare il proprio compito istituzionale, il CTI, in collegamento con l'UNI e con i corrispondenti enti di normazione esteri, provvede a:

-          Elaborare progetti di norma e altri documenti (guide o raccomandazioni) interessanti il settore termotecnico;

-          Aggiornare e rivedere norme e documenti già esistenti (CTI e/o UNI-CTI);

-          Curare la partecipazione ai lavori normativi internazionali del settore.

Le norme e documenti CTI e UNI-CTI non hanno valore cogente a livello giuridico, ma rappresentano un criterio di riferimento per i settori interessati. Possono comunque diventare cogenti se richiamati da disposti legislativi.

ATTIVITA' DI RICERCA

Il CTI ha da tempo dedicato parte delle proprie risorse all'attività di ricerca in ambito nazionale ed internazionale, quasi sempre a supporto dell'attività normativa più propriamente istituzionale.

L'attivazione di progetti di ricerca ha scopi molteplici: fornire il necessario background per attività normative specifiche, sviluppare utili collaborazione con Enti istituzionali (MAP, MATT, MIPAF, Regioni ed Organizzazioni straniere dii vario livello) ed altri soggetti (Associazioni industriali del settore termotecnico).

L'attività si concentra prevalentemente nei settori delle fonti energetiche rinnovabili e del risparmio energetico nei quali sono riposte ampie speranze per la riduzione dei consumi di energia primaria e delle emissioni in atmosfera. A titolo di esempio: combustibili alternativi, combustibili derivati dai rifiuti e sviluppo di normative pilota mirate al contenimento dei consumi energetici.

http://www.cti2000.it/index.php


Energia lab (Labelab)

energialab

Il laboratorio per la gestione dell’energia è un portale dedicato alla gestione dell'energia: informazioni, collegamenti legati all'energia.

http://www.energialab.it/

 

Biomasse - Ente Nazionale per la Meccanizzazione Agricola (ENAMA )

enama

Il settore agricolo può fornire un contributo attivo alla mitigazione dell’effetto serra, sia per la produzione di energia da fonti rinnovabili, ma anche per l’accumulo di sostanza organica nei suoli agricoli (carbon sink), nelle foreste e nelle coltivazioni agricole, il ruolo dell’agricoltura diviene fondamentale nella soluzione delle problematiche ambientali ed energetiche di questo secolo.

http://www.enama.it/it/biomasse_sito.php

Progetto biomasse (ENAMA)

Sezione ricca di Booklet e Casi studio sulle biomasse ad uso energetico e relativi utilizzi

http://www.progettobiomasse.it/it/documenti.php


Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA)

ispra

http://www.isprambiente.gov.it/it

Energie rinnovabili -ISPRA

http://www.isprambiente.gov.it/it/temi/it/temi/energia-rinnovabile

Pubblicazioni – ISPRA

http://www.isprambiente.gov.it/it/pubblicazioni  

Pubblicazioni su educazione e formazione ambientale – ISPRA

http://www.isprambiente.gov.it/it/pubblicazioni/quaderni/educazione-e-formazione-ambientale


NOMISMA Energia

ne

NE Nomisma Energia è una società indipendente di ricerca in campo energetico e ambientale, il cui obiettivo è capire e anticipare le dinamiche di fondo dei mercati e dell'industria, assistendo i propri clienti nella definizione delle loro strategie.

Vuole essere un laboratorio di idee per discutere dei temi del mondo dell'energia, caratterizzato da crescenti consumi ed esigenze di sostenibilità.

http://www.nomismaenergia.it/cms/index.php?page=home&hl=it_IT